Add "CT Compare" Widget via Appearance > Widgets > Compare.

Gestione Patrimoniale - Facility Management

“E’ possibile affidare la gestione economica di uno o più immobili mediante apposito incarico professionale a titolo oneroso. Questa formula – prevista e disciplinata dal codice civile – fissa in maniera piuttosto chiara ruoli, limiti, responsabilita’ e compiti delle parti. Puo’ contenere clausole e specifiche contrattuali concordate espressamente tra le parti”.

Il concetto di gestione immobiliare è piuttosto ampio e abbraccia una vasta gamma di attività professionali.
Cerchiamo dunque di capire di che cosa si tratta, chi si può occupare di simili servizi e chi sono i soggetti che richiedono questo genere di consulenze.

  • La gestione di immobili come attività imprenditoriale

    Possedere degli immobili, si sa, rappresenta una ricchezza, anzi è ancor più corretto definirla come una vera e propria attività imprenditoriale.

    Un immobile può fruttare in molti modi diversi, come noto, allo stesso tempo comporta delle spese, proprio per questa ragione i titolari di immobili devono soppesare i ricavi ed i costi di gestione affinché le loro proprietà possano rivelarsi più redditizie possibile.

    Chi possiede un solo immobile ha modo di provvedere alla sua gestione in modo piuttosto semplice.
    Immaginiamo ad esempio il privato che possiede una seconda casa e sceglie di farla fruttare per assicurarsi un guadagno: attraverso delle valutazioni non oltremodo articolate può sceglie di proporla in affitto a famiglie, oppure a studenti universitari, se l’abitazione sorge in una città in cui è presente un ateneo.

    Al contempo il proprietario dell’immobile dovrà preoccuparsi del pagamento dei vari oneri fiscali, da intendersi sia come tasse correlate alla mera proprietà del bene, sia come imposte dovute alla modalità con cui il bene riesce a garantire delle rendite, senza trascurare le spese correlate alla manutenzione ordinaria, come può essere ad esempio la revisione dell’impianto di riscaldamento, ed eventuali spese di carattere straordinario, legate ad esempio all’effettuazione di una ristrutturazione.

  • I servizi delle aziende specializzate in gestione immobiliare

    Chi possiede dei patrimoni immobiliari importanti, dunque, può trarre grande giovamento dalla fruizione di consulenze specifiche, e alla luce di questo sono sempre di più le società che si specializzano nella fornitura di questo tipo di servizi.

    Non si sta parlando, sia chiaro, di agenzie immobiliari, quindi di aziende che hanno come obiettivo primario quello di fare incontrare domanda e offerta traendo dei guadagni da quest’attività, ma di imprese specializzate nella gestione di veri e propri patrimoni di tale tipologia, quindi delle realtà che erogano questo servizio a pagamento e che non traggono i loro profitti trattenendo delle percentuali dai contratti che vengono sottoscritti dai clienti.

    I servizi di queste aziende richiedono un’esperienza specifica estremamente approfondita, e queste imprese hanno ovviamente una grandissima responsabilità dovendo gestire dei patrimoni dal valore consistente.
    All’atto pratico, dunque, in che modo deve muoversi un’azienda specializzata in gestione immobiliare per poter garantire al proprio cliente i migliori risultati possibili?

    Come accennato in precedenza le attività fondamentali sono diverse, vediamo dunque quali sono quelle più rilevanti.

  • Analisi minuziosa del mercato, anche in prospettiva

    Anzitutto queste aziende devono vantare una conoscenza eccellente del mercato immobiliare e devono monitorarlo in modo costante.

    Le condizioni del mercato hanno ovviamente una grandissima importanza affinché il proprietario del patrimonio immobiliare possa massimizzare i propri profitti, di conseguenza quest’aspetto è fondamentale.
    Analizzando i trend, dunque, le aziende specializzate nella gestione di immobili possono suggerire al proprio cliente di temporeggiare prima di prendere delle decisioni, di proporre il bene in affitto, di venderlo, oppure laddove possibile di modificarne la destinazione d’uso.

  • Consulenze specifiche per investimenti immobiliari

    Le imprese che offrono questo tipo di servizi devono essere in grado di suggerire ai loro clienti se è conveniente effettuare determinati investimenti, e in caso affermativo in quale modalità.

    Quando si parla di gestione immobiliare dunque non si fa riferimento esclusivamente a dei beni di cui il cliente è già titolare, al contrario accade molto spesso che queste aziende siano interpellate da privati e società con rilevanti disponibilità finanziarie le quali desiderano acquistare degli immobili per assicurarsi delle rendite e per diversificare il loro patrimonio.

    Anche questa rappresenta, ovviamente, una grandissima responsabilità per queste aziende, le quali devono soppesare con massimo rigore non solo i costi e le varie peculiarità dei beni, ma anche una serie di prospettive future, come ad esempio l’andamento del valore di mercato oppure l’ammontare della domanda per quel che riguarda gli affitti.

  • Valutare le opzioni tramite cui far fruttare l'immobile

    Altra attività importantissima che queste aziende sono chiamate a svolgere con la massima professionalità è quella che consiste nell’individuare le soluzioni più efficaci per massimizzare la redditività degli immobili del loro cliente.

    Come si stava accennando in precedenza le modalità tramite cui far fruttare un immobile possono essere disparate: si può scegliere semplicemente di attendere del tempo e di proporlo in vendita a distanza di alcuni anni in modo da poterne ricavare una plusvalenza, si può farlo fruttare attraverso le locazioni, e da questo punto di vista è utile anche scegliere le formule d’affitto più vantaggiose per il proprietario.

  • Servizi di supervisione del patrimonio immobiliare

    É frequente che i clienti di queste imprese richiedano alle medesime anche degli interventi di supervisione riguardanti i propri beni.

    La gestione di un patrimonio immobiliare variegato, d’altronde, non è affatto semplice, di conseguenza il supporto di professionisti esterni non può che rivelarsi importantissimo.

    Sul piano pratico le attività di supervisione dell’aziende che gestiscono patrimoni immobiliari possono consistere nel controllo della condizione degli immobili e del modo con cui vengono manutenuti, nell’incontrare eventuali affittuari per la firma dei contratti di locazione, nel monitorare opere di ristrutturazione, nel verificare il tipo di riqualificazioni necessarie.

    La conduzione degli immobili finalizzata al mantenimento della massima efficienza del reddito e del valore del patrimonio si determina attraverso l’attività di sviluppo e controllo degli investimenti, dei ricavi da locazione e dei costi di manutenzione.

    É molto frequente che privati e società titolari di imprese non abbiano la competenza, il tempo o semplicemente la voglia di curare autonomamente tutte le attività necessarie per amministrare questa tipologia di beni, per tale ragione affidano la loro azienda a un manager con esperienza e competenza specifica dal quale pretendono, ovviamente, dei risultati tangibili.

  • Gestione del patrimonio immobiliare

    Cos’è la Gestione dei Patrimoni Immobiliari?

    La Gestione dei Patrimoni Immobiliari consiste nel prendersi cura degli immobili dei proprietari al fine di risolvere tutte le problematiche derivanti da:

    • rapporti con inquilini e condominio;
    • normative in continua evoluzione;
    • adempimenti fiscali;
    • interventi di manutenzione;
    • Varie ed eventuali.

    A chi è dedicato il servizio di Gestione Patrimoni Immobiliari?

    Il servizio di Gestione dei Patrimoni Immobiliari è pensato per i proprietari di immobili che non hanno tempo da dedicare alla gestione dei propri immobili, alle persone che non desiderano mantenere un rapporto diretto con i conduttori dei propri beni e a coloro che non intendono occuparsi personalmente di tutti i consueti adempimenti che tale attività richiede.

    Gestione Locazioni – Singola unità abitativa

    I principali servizi prevedono:

    • la promozione dell’appartamento;
    • la ricerca degli inquilini;
    • la stipula del contratto di locazione con relativa registrazione.

    Una volta trovato l’inquilino, il servizio si occupa di:

    • gestione di contratti esistenti per utenze luce/gas, volture, apertura nuovi contratti
    • comunicazioni relative alla tassa sui rifiuti (cessazione, nuova occupazione); 
    • assistenza da parte dei nostri artigiani/professionisti (idraulico, elettricista, imbianchino) in caso i rotture o guasti; 
    • gestione rapporti con l’amministratore di condominio per il subentro nelle spese condominiali e ulteriori comunicazioni; 
    • controllo delle scadenze relative al pagamento delle mensilità;
    • gestione dei rinnovi contrattuali, in caso di contratto in assenza di cedolare secca;
    • gestione dei contatti tra inquilino e proprietario (pagamenti, rotture e riparazioni, disdetta contratto);
    • check-out dell’inquilino con controllo dell’immobile (funzionamento degli elettrodomestici e dell’impianto di condizionamento), ritiro libretti di manutenzione e chiavi;

    In particolare:

    • espletamento delle pratiche di stipula dei contratti di locazione per unità immobiliari a uso commerciale e residenziale (pagamento delle imposte, registrazione dei contratti di locazione);
    • compilazione e gestione di ricevute e fatture dei canoni di locazione e spese;
    • adeguamento dei canoni in base agli indici ISTAT;
    • pagamento delle imposte di registro per rinnovi, proroghe e/o risoluzione anticipate;
    • predisposizione dei prospetti di calcolo per preventivi e consuntivi delle spese condominiali;
    • controllo ed eventuale sollecito dei pagamenti, canoni e spese;
    • gestione diretta delle eventuali problematiche dei conduttori;
    • assistenza per eventuali interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione dell’unità immobiliare;
    • gestione scadenze contratti ed eventuali disdette;
    • Assistenza edilizia e tecnica (richieste, verifiche e negoziazione di offerte e preventivi, conferimento di incarichi, sorveglianza lavori, collaudi, verifiche giuridiche e finanziarie, richieste di garanzia e ulteriori richieste (p.es. risarcimento danni)

    Quanto costa il servizio di Gestione Patrimoniale Immobiliare?

    Il costo di gestione ha diverse variabili in base al:

    • servizio richiesto;
    •  economicità dell’affitto;
    • numero di immobili affidati in gestione;
    • varie ed eventuali.

    E’ quindi necessario, senza alcun impegno, approfondire le vostre esigenze con un colloquio con i nostri consulenti, per trovare insieme la miglior soluzione.